venerdì 18 febbraio 2011

Pelle mista?? non esiste!!!

A lezione di Cosmetologia

#1 - La pelle mista non esiste!!

Ciaoo!!
oggi a lezione di chimica è uscito fuori un argomento che mi ha sconvolta!! Lo capite già dal titolo e cioè che la PELLE MISTA non è mai esistita, ma è sempre stata un mezzo da parte delle case cosmetiche nel vendere più prodotti! Ed io che pensavo di averla O_O
E in quel momento sfogliando il mio libro di cosmetologia che stiamo usando a scuola, ho visto infatti che la pelle viene classificata in grassa e secca, stop!
Ho pensato di prendere degli argomenti molto interessanti presenti nel libro così che anche voi, ovviamente se vi fa piacere, potrete partecipare e venire a conoscenza di molte cose! Che ne dite??

Intanto inizio ad affrontare questo argomento! =)
Cercherò di utilizzare un linguaggio semplice e non troppo tecnico come fa il libro, così che tutte potete capire.
Inizio col spiegarvi che sulla nostra epidermide, e quindi compreso anche il viso, c'è la cosiddetta peluria. Bene, i peli in generale, sono contenuti in una sorta di canale chiamato "follicolo pilifero" nel quale sboccano una o più ghiandole sebacee cioè una piccola sacca il cui ruolo è quello della produzione e secrezione di una sostanza grassa chiamata sebo; questa sostanza, composta prevalentemente da colesterolo e acidi grassi, serve a rendere morbida la pelle e ad idratarla, evitando così che essa si secchi e si crepi. Serve inoltre a lubrificare ed ammorbidire i capelli e i peli. 
(Immagine giusto per farvi fare un'idea)
Questo per dirvi che la pelle grassa e non ci crederete mai, è "normale". Vi faccio capire meglio:
la pelle sa costruire da sè la "crema" di cui ha bisogno per mantenersi sana, producendo sapientemente acqua, squalene, paraffina, trigliceridi, cere, colesterolo e acidi grassi e sono lubrificanti e protettivi filmogeni.
Gli acidi grassi sono antimicrobici ed eudermici, cioè, evitano l'essiccazione e la desquamazione.
I trigliceridi aiutano a mantenere l'integrità della funzione barriera della cute e con altri prodotti in essi contenuti come per es. idrolisi, digliceridi ecc, contribuiscono a stabilizzare l'idratazione cutanea ritardando l'evaporazione di acqua, con formazione di un adeguato film lipidico (lipo=grasso).
Le cere sono costituite da acidi grassi e danno consistenza semisolida al sebo rendendolo lubrificante e impermeabilizzante.
Il colesterolo funge da emulsionante in grado di formare una vera e propria emulsione naturale come in una crema.


Analizzando comunque attentamente i componenti della cute, quelli che vi ho appena elencati, si dovrebbe parlare di pelle mista, vista la presenza di componenti idrofile (a base acquosa) e lipofile (a basa grassa) ma, è preferibile almeno dal punto di vista cosmetologico e logico, parlare di pelle tendenzialmente grassa o iperseborroica  che ha un aspetto traslucido nella zona T, può riflettere la luce, ha un elevato spessore dermo-epidermico e presenta comedoni (brufoli) e se a volte può capitare di avere delle pellicine come me sulla fronte che ti fanno pensare che sia secca (e quindi mista) è dovuto ad altri fattori come: 
- latte detergente sbagliato;
- shampoo troppo aggressivo e che quindi va a toccare la fronte;
- un'attività non normale delle ovaie...
o di pelle tendenzialmente secca o iposeborroica; quest'ultima si presenta più sottile al tatto, non untuosa e a volte desquamata.

Quindi ragazze che come me erano convinte di avere una pelle mista e che non sapevano come curarla, in realtà la nostra pelle è GRASSA/NORMALE ecco perchè è impossibile curarla =D!! 
E prendersi cura di lei è molto molto semplice, perchè non dobbiamo fare altro che usare sostanze di base quanto più sebo-simili, cioè sostanze il più possibile affini a quelle che produciamo naturalmente, in modo da ottenere prodotti non solo efficaci ma anche privi quanto più possibili di allergenicità!

Piccolo consiglio che ha dato a me il professore:
- di giorno= usare una crema seboequilibrante e cioè una sostanza destinata alla normalizzazione cutanea e che abbia la proprietà di regolare l'attività delle ghiandole sebacee. Ce ne sono tante in commercio, anche da Bottega Verde. L'importante è che questo tipo di crema venga usata di giorno perchè l'attività della secrezione del sebo è molto attiva, e che negli ingredienti siano presenti quelle sostanze che la nostra pelle produce già di suo in modo da poterla controllare. Ricordate: più cercate di far sgrassare la pelle (cosa sbagliatissima se abbiamo la pelle grassa) e più si ingrasserà =)

- per la notte= invece, visto che la secrezione è nulla, utilizzeremo una crema idratante a base proteica con emulsione olio/acqua, quindi sempre a base grassa. Anche qui ne troverete molte andando da Bottega Verde.

Che dite vi è sembrato interessante questo articolo? Io ho finalmente risolto il più grande mistero della mia bruttissima pelle =) Non bisogna fare altro quindi che amarla così com'è, rispettarla e trattarla bene perchè è sana!! 
Se vi fa piacere continuo, magari una volta a settimana, trattando di vari argomenti di questo genere, fatemi sapere nei commenti.


Baciotto



7 commenti:

  1. ma che scuola fai ely? =) cmq interessantissimo pezzo!

    RispondiElimina
  2. Faccio l'Accademia dell'Estetica a Latina ^_^

    RispondiElimina
  3. Ah ecco, vedi un po'! E quindi fanno i furbetti con la scritta "per pelli miste" sui prodotti!
    Secondo me è perché se dici "ho la pelle grassa" suona tremendamente orribile, fa venire subito in mente aggetivi disgustosi, mentre "pelle mista" è più soft e al massimo pensi ad un'insalata xD

    RispondiElimina
  4. ahahahah Dani mi fai morire =D da oggi diremo ho la pelle "normale" tiè ahahahah cmq sto scoprendo che su molte cose fanno i furbetti =((

    RispondiElimina
  5. Ciao Ely.Come sai io sono un estetista e non mi ritrovo d'accordo con quanto hai scritto sopra.L'unica cosa che condivido a PIENO è il grande lavoro menzoniero che svolgono le case cosmetiche su di noi.Pur di vendere prodotti farebbero qualunque cosa!Quando parliamo di pelle "mista" intendiamo in genere una pelle "normale",il che vuol dire che il misto non è un inestetismo,ma può diventarlo se ad esempio io ho la zona -naso ultra seborroica. se si ha la pelle grassa solo sul naso,li non applicheremo una normale crema idratante,ma una specifica(priva di grassi,leggera).Credo che questo argomento vada approfondito,perchè i tipi di pelle sono svariati.Forse la pelle verrà pure classificata in "secca" e "grassa" ma come in tutte le cose,ci sono delle varianti...Io non ho nè una pelle grassa,ne secca..è appunto un misto,ma non posso dire di avere una pelle normale,perchè presenta delle imperfezioni a livello cutaneo dovute ai pori dilatati.Una pelle normale riesce appunto a mantenere il suo equilibrio autonomamente e non ha bisogno di aiuti esterni,come le creme.Quindi anche su questo punto concordo con te,però non si può assolutamente dire che esitono solo 2 tipi di pelle.Questa non è una trovata pubblicitaria delle case cosmetiche,questa è la realtà.Che poi ci prendono in giro propinandoci prodotti che effettivamente non risolverebbero il problema è un altro discorso,perchè magari una crema per pelle mista contiene esattamente gli stessi ingredienti di una crema per pelle grassa.Sono tutte cavolate che rappresentano strategie di marketing.Poi tieni presente una cosa,ma questo è un consiglio;io mi sono trovata a studiare e a leggere tantissimi testi di cosmetologia,estetica e quant'altro..mi credi se ti dico che ognuno scrive una propria teoria?Nessun libro di testo a riguardo ti dirà la stessa cosa;c'è molta confusione su questi argomenti e la colpa non è la nostra ma di chi scrive i libri che forse pensa di poter inventare teorie proprie o,più probabile,che lasci travisare ciò che viene citato.Io nella confusione,tempo fa,ho consultato ben 2 dermatologhe,non chè una professoressa di estetica e messe a confronto tutte e tre le testimonianze,sono giunta alla conclusione che per "generalizzare", la pelle si classifica in "normale" e "grassa" (p.s.la pelle normale,rappresenta anche la pelle mista,e significa che non ha particolari patologie,lo ribadisco).ma una pelle "grassa" assolutamente non può definirsi "normale",non diamo lezioni sbagliate perchè quella patologia deve essere trattata e non dimentichiamoci che la pelle grassa a volte rappresenta il campanello d'allarme che preannuncia l'avvenimento di un cambiamento nel nostro corpo,quindi non va sottovalutata.Anzi!Attraverso l'osservazione della nostra pelle possiamo capire lo stato della nostra salute.Una pelle grassa spesso è asfittica,ciò significa che non è irrorata bene dai vasi sanguigni,tende al rosso/violaceo ed è poco ossigenata...è facile capire da questi sensori che qualcosa non va.Spero di esserti stata utile e chiudo dicendo che l'estetica e la cosmetologia sono 2 cose diverse.La cosmetologia è "chimica" l'estetica è "pratica ed esperienza" .Ciò che in questo campo riguarda la cosmetologia è solo appunto la parte cosmetica,quindi esattamente ciò che hai spiegato riguardo alle case cosmetiche che inventano prodotti che non servono a niente,perchè sono tutte balle!:-)..ma l'estetica ti insegna a capire i diversissimi tipi di pelle e anche a studiare un adeguato trattamento cosmetologico.
    Perdona il mio monologo Ely,mi premeva fare un pò di chiarezza,assolutamente nulla contro di te,tesoro lo sai!ma se posso chiarire qualcosa lo faccio volentieri!
    Un bacino TVB

    RispondiElimina
  6. Ciao Rosy che bello che sei passata!! è vero questo è un discorso molto ampio, e per nulla facile, io sono partita dal presupposto che infatti le case cosmetiche giocano un pò su questa cosa della pelle mista e grazie alla spiegazione del prof di chimica e leggendo sul libro, ho un pò capito la questione della pelle e come funziona. Mi sono soffermata di più sulla pelle grassa perchè è la più particolare e interessa molte =D
    ma quale monologo anzi mi ha fatto troppo piacere anche perchè io adesso sto studiando e piano piano sto imparando, tu sei una professionista e sai molte più cose! noi questo argomento lo stiamo affrontando in maniera più superficiale a scuola perchè è l'anno prossimo che faremo la pulizia del viso e quindi ne parleremo più approfonditamente.
    Un bacione Rosy tvb tantissimo anche io :**

    RispondiElimina